Trattamento Trombosi Venose Profonde ed Embolie Polmonari

L’Angiovac (Vortex Medical AngioVac Cannula) è un particolare presidio che, mediante una cannula introdotta in atrio destro dalla vena giugulare interna, consente di aspirare materiale trombotico intracardiaco con una procedura mini invasiva.
Il materiale rimosso viene raccolto in un apposito filtro e il sangue reinfuso al paziente attraverso un’altra via venosa, senza perdite ematiche.
Il sistema di drenaggio venoso AngioVac comprende la cannula per drenaggio venoso e il circuito extracorporeo. La cannula è concepita per l'uso come cannula per drenaggio venoso e per la rimozione di trombi o emboli freschi e morbidi durante il bypass extracorporeo. Il circuito extracorporeo è destinato all'uso in procedure che richiedono supporto circolatorio extracorporea per periodi fino a sei ore. Angiovac
La cannula di aspirazione è dotata sulla sua estremità distale di una struttura espandibile a forma di imbuto in modo da poter aspirare meglio il materiale trombo-embolico.
Il circuito è connesso ad una pompa centrifuga standard per la circolazione extracorporea e comprende un filtro.
Il sistema consente di creare un bypass extracorporeo veno-venoso in grado di rimuovere trombi freschi o emboli in maniera rapida, poco invasiva e senza la necessità di arresto del circolo. AngioVac può aspirare trombi freschi e non organizzati o emboli nelle vene iliache, in VCI, in atrio o ventricolo destro e in arteria polmonare. Angiovac
Vena Cava Superiore
Atrio Destro
Vena Cava Inferiore
The AngioVac Gen 2 Animation
Brochure AngioVac Italiano

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo della tecnica, sulle specifiche tecniche, si consiglia di visitare il sito web ufficiale AngioVac (lingua inglese).